Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.  Cookies Policy

VVJ 032 - Antonello Salis, Sandro Satta - Live @ Radio 3

back to » catalogue

VVJ 032 - Antonello Salis, Sandro Satta - Live @ Radio 3

(0 Voti)

Antonello Salis, Sandro Satta
Live @ Radio 3

Antonello Salis - pianoforte e fisarmonica
Sandro Satta
- sax alto  
 

 


VVJ 032 - Prodotto da Via Veneto Jazz

 Logo Via Veneto Jazz  


 

Nella carriera di Antonello Salis il duo ha rivestito sempre un ruolo centrale, esemplare della capacità del pianista e fisarmonicista sardo di potere esprimere al meglio la propria dirompente carica musicale in un contesto di dialogo, di continuo scambio con musicisti del tipo più diverso. C'è quasi un filo magico, trasparente, che unisce negli anni gli incontri di Salis (in particolare quelli documentati su disco): dalla magia delle percussioni di Nana Vasconcelos alla chitarra di Gerard Pansanel, dalle improvvisazioni con Lester Bowie alla felice osmosi con l'"organismo" Fresu-Di Castri.

La collaborazione più significativa e duratura è sicuramente quella con il sax alto di Sandro Satta, nella quale, da una sintesi quasi onnivora di spunti, dal bop al free, dalle danze popolari al r'n'b, la musica esplode in mille brandelli improvvisativi, travolgente e inarrestabile.

Con la formula del duo, Antonello Salis e Sandro Satta hanno partecipato a numerosi festival in Italia e all'estero, oltre alla frequente attività nei club. La loro scelta stilistica vuole essere il più possibile varia, spaziando dalla tradizione all'avanguardia anche con l'utilizzazione di elementi di diverse provenienze. Non solo jazz quindi, ma anche musica latina, blues, musica etnica ecc. Il repertorio è basato sia su brani originali che sull'esecuzione di standards e composizioni di Mingus, Coltrane, Metheney ed altri.
La caratteristica principale resta comunque l'improvvisazione, con la doppia funzione di raccordo fra un brano e l'altro e lo sviluppo di un dialogo estemporaneo fra i due musicisti, i quali danno vita a performance come una sorta di suite all'interno delle quali progetto e improvvisazione si integrano reciprocamente.

In questo settore il duo Salis-Satta è una delle formazioni più longeve del panorama jazzistico italiano.

share this item
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube